Breaking News
Home / Diete / Dieta iperproteica
perdere grassi e peso con dieta iperproteica

Dieta iperproteica

In un uomo adulto le proteine corporee ammontano a circa 12 kg. Di questi si calcola che giornalmente circa 250 g sono soggetti a turnover, quindi una quantità circa tre volte superiore a quella dei normali consumi alimentari.
La sintesi proteica è un processo che ha bisogno di energia; ciò condiziona anche il fabbisogno energetico e l’efficienza di utilizzazione dell’energia stessa. La biodisponibilità di energia influenza lo stato del metabolismo non solo proteico, ma di tutto l’organismo. Quando si considera la quota proteica si deve quindi presupporre che la dieta sia energeticamente adeguata.

Tradurre il fabbisogno proteico in termini rigidamente numerici è molto difficile, sia per l’importanza esercitata dall’apporto di energia globale, sia per i vari fattori che modificano l’utilizzazione delle proteine: dalla digeribilità alla composizione in aminoacidi, alla quota di azoto proteico globale, alle vitamine ed ai sali minerali presenti nella dieta.

Consigli dieta iperproteica

È comunque ragionevole seguire il consiglio del Comitato per la Nutrizione e la Salute del Nutrition Board del NRC USA (NRC, 1989), secondo il quale è prudente che gli apporti in proteine non oltrepassino il doppio del livello raccomandato.
Fatte queste premesse, è necessario che la dieta iperproteica, ossia l’aspetto iperproteico della dieta iperproteica, sia soltanto uno degli aspetti della dieta e che il concetto non venga estremizzato. Ciò significa che dobbiamo rivedere la dieta iperproteica in chiave salutistica e ricordare che un eccesso di proteine provoca un maggiore impegno renale ed utilizzazione di energia, a cui si aggiunge un maggiore deposito di grassi nell’organismo.

Nelle cure dimagranti, i vantaggi di una dieta iperproteica sono per lo più riconducibili ad un mantenimento costante dei livelli di insulina, all’aumento del metabolismo basale e allo stimolo della lipolisi (utilizzo di acidi grassi a scopo energetico).

Livelli di assunzione raccomandata di proteine

Etá (anni)

Livello di sicurezza (L.S.) 1
(g proteine/kg peso corporeo4/die)

L.S. corretto per la qualitá
proteica 2
(g/kg peso corporeo 4/die)

0,50-0,75

1,65

2,09

0,75-1,00

1,48

1,87

1,5

1,17

1,48

2,5

1,13

1,43

3,5

1,09

1,38

4,5

1,06

1,34

5,5

1,02

1,29

6,5

1,01

1,28

7,5

1,01

1,28

8,5

1,01

1,28

9,5

0,99

1,25

Maschi

10,5

0,99

1,25

11,5

0,98

1,24

12,5

1,00

1,27

13,5

0,97

1,23

14,5

0,96

1,22

15,5

0,92

1,17

16,5

0,90

1,14

17,5

0,86

1,09

Femmine

10,5

1,00

1,27

11,5

0,98

1,24

12,5

0,96

1,22

13,5

0,94

1,19

14,5

0,90

1,14

15,5

0,87

1,10

16,5

0,83

1,05

17,5

0,80

1,01

Adulto

0,75

0,95

Gestazione3

+6

Allattamento3

+17

 

1 Calcolato come riferito nel testo.
2 La qualità proteica è quella delle proteine mediamente consumate dalla popolazione italiana; valore ottenuto come riferito nel testo.
3 I valori per la gestazione e per la lattazione si intendono come supplemento in g di proteine/die nel periodo corrispondente.
4 Il peso corporeo da utilizzare nel calcolo è quello osservato, con l’eccezione dei soggetti sottopeso e obesi, per i quali va utilizzato il peso desiderabile (vedi capitolo “Energia”).

DIETA IPERPROTEICA E SPORT

Tradizionalmente, la dieta iperproteica viene attuata da coloro che praticano sport di forza, come il body building, ove la quantità di proteine assunte supera di gran lunga i livelli consigliati dalle autorità scientifiche internazionali, le quali ritengono congruo un fabbisogno giornaliero di circa 1,3-1,7 g/kg di peso corpereo. Le ragioni per cui questi atleti prediligono una dieta iperproteica sono da ricercare nel fatto che tale regime alimentare favorisce la secrezione di ormoni anabolici, quali il testosterone ed il GH (cioè l’ormone della crescita per eccellenza). In linea di massima, comunque, se l’alimentazione copre il fabbisogno energetico dell’organismo e contiene una quantità “normale” di proteine, che forniscano circa il 12-15% dell’energia totale, non è richiesta alcuna integrazione di proteine, anche in atleti durante i periodi di allenamento.

Leggi anche

come dimagrire dieta lampo

Dieta dimagrante

Per molte persone è ormai diventata la norma ricorrere a diete dimagranti scelte sulla base …